domenica 10 febbraio 2008

ANARCHICI CONTRO IL MURO 8 FEBBRAIO 2008


----- Original Message -----
From: FdCA International
To: militanti fdca

Sent: Sunday, February 10, 2008 8:21 PM
Subject: anarchici contro il muro

Palestina-Israele, report sulla lotta unitaria contro il muro della separazione e l'occupazione by Ilan S. - Anarchici Contro il Muro Sabato, Feb 9 2008, 9:24amaddress: Tel Avivmashriq / arabia / iraq / community struggles / news report Bil'in - Al Khader

Questo venerdì 8 febbraio, gli anarchici contro il muro hanno partecipato a 2 manifestazioni: a quella tradizionale di Bil'in (regione di Ramallah ) - la numero 156, ed a quella di Al Khader (regione di Betlemme).
A Bil'in, il nuovo comandante israeliano della regione ha mantenuto la linea della de-escalation. In questo venerdì è successo che ci ha addirittura lasciato aperti i doppi cancelli che portano alla strada del muro della separazione, senza alcuna ritorsione. Quando i più giovani hanno iniziato il lancio di pietre a manifestazione finita, le forze di stato israeliane non ne hanno approfittato per lanciare i gas lacrimogeni contro la manifestazione non violenta. Anche nel confronto con i giovani lanciatori di pietre, si notava la nuova politica di basso profilo delle forze di stato, pur usando ancora pallottole di gomma.
Al Khader è ormai un nuovo sito di manifestazioni unitarie e persistenti di residenti Palestinesi, attivisti internazionali ed israeliani di anarchici contro il muro, per lottare contro il muro della separazione e contro l'occupazione. Ecco qui di seguito l'appello per la manifestazione."Protesta non violenta contro il muro ad Al-Khader vicino BetlemmeBetlemme – Palestina / venerdì 8 Febbraio, 2008 - Il Comitato Popolare di Al-Khader contro il Muro e la colonizzazione sta organizzando una manifestazione non violenta per protestare contro la costruzione del muro dell'annessione nella città di Al-Khader, a sud di Betlemme. La manifestazione chiederà anche la fine della strage di bambini, che sono morti a migliaia nei 40 anni di occupazione israeliana dei territori palestinesi. La costruzione del muro in questa città esproprierà più di 5000 acri di terreno della città, rendendo intollerabile la vita per una comunità che vive soprattutto di agricoltura.La manifestazione partirà venerdì 8 febbraio 2008 ale ore 11:30 dalla strada principale Gerusalemme-Hebron. La preghiera del venerdì si terrà sulla strada stessa ed il corteo proseguirà fino al cantiere del muro in costruzione nei pressi dello svincolo sulla strada n° 60.Vi invitiamo ad unirvi a noi nella manifestazione unitaria per la pace e la giustizia. Per maggiori informazioni, contattare in lingua inglese ,Samer Jaber, In arabo; Bassam Ghneim Nota: in caso di cattivo tempo, la maifestazione sarà rimandata al venerdì successivo."Quando le centinaia di manifestanti sono giunti al filo spinato messo dalle forze di stato per bloccare la manifestazone, sono stati accolti da una pioggia di gas lacrimogeni, bombe assordanti e proiettili di gomma sparati allo scopo di impedire che avanzazzero ancora.
Ilan Shalif (Anarchici Contro Il Muro)

(traduzione a cura di FdCA - Ufficio Relazioni Internazionali)

Nessun commento: